Il CUP di Bologna ha compiuto 20 anni. Ora via al Fascicolo Sanitario Elettronico. Romano Prodi, il primo cittadino dell’Emilia-Romagna ad avere username per accedere.

“Dobbiamo essere orgogliosi di realizzazioni di questo tipo, ha detto Prodi intervenendo alla cerimonia nella sede di via del Borgo. Così si portano avanti innovazione e progresso tecnologico al servizio dei cittadini”. Prodi ha voluto sottolineare anche “il primato di Bologna” in questo campo.

Il presidente della Regione Vasco Errani dopo aver fatto i complimenti a tutti gli operatori che hanno lavorato in questi 20 anni per la trasformazione del CUP, ha messo in risalto il valore della tecnologia informatica non solo per dare benefici ai cittadini, ma anche per affrontare la nuova sfida dell’appropriatezza delle prestazioni e quindi della difesa di un servizio universalistico. “SOLE, oramai realizzato al 94%, e il Fascicolo Sanitario Elettronico rappresentano un esempio della presa in carico del cittadino e del nuovo rapporto con la salute e con il medico.

articolo-prodi