Ferrara: inaugurati i nuovi spazi per i servizi ai cittadini nella filiale di CUP 2000

Questa mattina nella sede di CUP 2000/Ferrara in via Ripagrande n.5 sono stati inaugurati i nuovi spazi che permettono di offrire sempre più avanzati servizi ai cittadini.
Hanno partecipato all’inaugurazione il Sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli, il Presidente di CUP 2000 S.p.A. Fosco Foglietta, il Sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, il Presidente di ASP/Ferrara Sergio Gnudi e il Direttore Generale di CUP 2000 S.p.A. Mauro Moruzzi.

Sergio Gnudi,Presidente di Asp/Ferrara, ha ricordato il lungo sodalizio tra l’ente da lui presieduto e CUP 2000. Un partenariato che, insieme agli importanti lavori di rimodulazione della struttura di via Ripagrande, sta facendo divenire l’ASP di Ferrara il fulcro di tutti i servizi socio-assistenziali per i cittadini ferraresi.
Il Presidente di CUP 2000, Fosco Foglietta, ricordando gli importanti progetti socio-sanitari in corso sul territorio, ha sottolineato l’importanza della collaborazione che si è creata tra CUP 2000 e le istituzioni locali che potrebbe costituire un modello esemplare da riprodursi in altre realtà dell’Emilia-Romagna.
Il Direttore Generale di CUP 2000, Mauro Moruzzi, ha evidenziato che la città di Ferrara ha creduto nell’innovazione e oggi possiede le migliori tecnologie per innovare il sistema sanitario e socio-sanitario.
Il Sindaco Tiziano Tagliani ha ringraziato CUP 2000, l’Asp, le Aziende Sanitarie e le istituzioni per l’impegno e la collaborazione, in corso da diversi anni, che permette alla città di investire su progetti di ricerca e innovazione che miglioreranno sempre di più il sistema dei servizi per i cittadini.
Infine il sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli, auspicando un salto di qualità per il sistema, ha sottolineato che l’innovazione deve diventare non aggiuntiva ma sostitutiva del ”vecchio” ed essere generalizzata in tutto il sistema sanitario regionale, anche per una razionalizzazione dei costi e una migliore efficienza dei servizi.
All’inaugurazione erano presenti anche le Direzioni Generali delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, nonché altri rappresentanti del mondo socio-sanitario.
L’inaugurazione si è conclusa con la visita ai locali dove lavorano oltre 25 dipendenti.