L’alfabeto digitale, tra FSE e Servizi Sanitari On Line – 3

Terza parte: dalla M di Minori, alla R di Referti

M – Minori
L’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico di un minore è consentito al genitore o a chi ne esercita la potestà genitoriale e solo dopo aver già attivato il proprio Fascicolo Sanitario.

N – Notifiche
Sono avvisi automatici inviati via email e/o via SMS e generati al verificarsi di eventi: accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico, accesso ai documenti, gestione documenti (pubblicazione, modifica, cancellazione), variazione/scadenza medico, variazione dati personali, variazione consensi e visibilità documenti, attività di delega FSE a persona di fiducia. Una volta attivato il Fascicolo, è possibile configurare quali notifiche ricevere e a quale indirizzo email e/o numero di cellulare inviarle.

O – consegna On-line
All’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico, nel menu Servizi sanitari on-line è presente l’opzione Gestione consensi FSE, utilizzando la quale è possibile attivare o negare il consenso alla consegna esclusiva on-line dei referti.

P – Patient Summary
È il documento informatico sanitario che riassume la storia clinica e la situazione corrente. Tale documento è creato dal proprio medico di famiglia e aggiornato ogni qualvolta intervengano cambiamenti da lui ritenuti rilevanti. Lo scopo del documento Profilo Sanitario Sintetico è quello di favorire la continuità di cura, permettendo in situazioni di emergenza (un pronto soccorso o guardia medica/turistica) un rapido inquadramento della situazione clinica.

Q – Quali documenti posso caricare nel mio FSE?
Tutti i tipi di file con le seguenti estensioni: PDF, JPEG o JPG, GIF, PNG. La dimensione massima di ogni file non può essere superiore ai 20 Mb.

R – Referti
I referti di visite o esami effettuati in strutture private o precedenti all’attivazione del Fascicolo sono contenuti all’interno della sezione “I miei documenti”. Se alcuni referti non sono presenti è perché la struttura potrebbe non essere ancora integrata nella rete SOLE. È possibile comunque caricare nel proprio FSE una immagine scansionata del referto cartaceo.

Per seguire le prossime puntate dell’Alfabeto Digitale, sottoscrivi eNewsForYou seguendo questo link