SEZIONE LAVORA CON NOI

AVVISI DI RICERCA

In questa sezione, secondo quanto previsto dal Regolamento sul reclutamento delle risorse umane e sul conferimento di incarichi professionali adottato ai sensi dell’art. 18 comma 2° della legge 133/2008, vengono pubblicati gli avvisi di ricerca e selezione di personale per assunzioni con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, indeterminato e per la ricerca di personale in somministrazione
Inoltre vengono pubblicati gli avvisi di ricerca per affidamenti di incarichi professionali di natura tecnica
Ogni annuncio indica:

  • la tipologia contrattuale proposta (contratto di lavoro subordinato a TD o TI/incarico professionale);
  • la mansione corrispondente alla posizione lavorativa/l’oggetto dell’incarico
  • l’inquadramento contrattuale previsto per la mansione/l’importo economico massimo proposto per la prestazione professionale;
  • n° posizioni lavorative da coprire/n° incarichi da assegnare
  • durata del contratto a termine/dell’incarico professionale
  • i requisiti di ingresso dei candidati con riferimento allo specifico profilo ricercato (titolo di studio, esperienza lavorativa, professionalità e competenze, appartenenza a categorie di lavoratori specifiche);
  • i termini di presentazione delle candidature;
  • la tipologia delle prove selettive;
  • modalità di valutazione e di attribuzione del punteggio;
  • calendari e sedi delle prove selettive;
  • modalità di convocazione dei candidati idonei;
  • periodo di validità della graduatoria dei candidati idonei ma non assunti.
  • Siete invitati a leggere l’informativa privacy.

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO PER 5 POSIZIONI DI OPERATORI DI CALL CENTER NELLA DIVISIONE ACCESSO

 

Data pubblicazione:   14/3/2018
Scadenza pubblicazione:  9/4/2018

RIF:       ACCESSO 1_18

1. Azienda

CUP 2000 è una Società consortile per Azioni partecipata dalla Regione Emilia-Romagna, dalle Aziende Sanitarie regionali, dall’Istituto Ortopedico Rizzoli e dal Comune di Ferrara, e organizzata secondo il modello in house providing.
CUP 2000 progetta, realizza e gestisce attività di ricerca e soluzioni innovative di sanità digitale per la modernizzazione dei percorsi di cura, il miglioramento del rapporto dei cittadini con il Servizio Sanitario Regionale e la razionalizzazione dei processi organizzativi nel servizio sociale e sanitario dell’Emilia-Romagna.
La Società sviluppa e-Services per la sanità e il Welfare.

2. Profilo Professionale

Il profilo professionale cercato è quello di operatore addetto ai servizi di Call Center e verrà inserito nella Divisione Accesso, Area “Contatti Indiretti”.
Le attività da svolgere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, consistono in:

effettuazione delle operazioni di prenotazione di prestazioni di specialistica ambulatoriale in regime di SSN o di libera professione, eventuali disdette o cambi appuntamenti delle stesse, tramite l’utilizzo di video terminale all’interno di un call center.
L’operatore, tramite l’utilizzo di software gestionali messi a disposizione dall’Azienda, attraverso modalità di contatto indiretto (telefono, chat, sms, etc) svolge le seguenti operazioni:

  • identificazione anagrafica dell’utente
  • verifica dell’anagrafica principale (data di nascita, contatti telefonici)
  • ricerca della prestazione sulla base della prescrizione medica
  • ricerca della prestazione o del medico richiesto dall’utente per l’attività libero professionale
  • controllo delle avvertenze specifiche della prestazione
  • negoziazione dell’appuntamento
  • disdetta degli appuntamenti precedentemente prenotati
  • operazioni di richiamata dell’utente secondo regole definite nell’ambito del servizio 

3. Inquadramento

L’inquadramento del profilo selezionato sarà al 5° livello del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi, con orario FULL TIME a 37,5 ore settimanali.
L’assunzione sarà a tempo determinato per  12 mesi con possibilità di proroga.

4. Luogo di lavoro

L’attività lavorativa sarà svolta nel Comune di Bologna, attualmente presso la sede legale di CUP2000 Scpa, negli uffici di via Capo di Lucca, a Bologna; gli uffici sono facilmente raggiungibili con mezzi pubblici.

5. Requisiti di ammissione:

Requisiti generali

  1. Possesso della cittadinanza italiana ovvero di uno Stato dell’Unione Europea ovvero, in caso di cittadini degli stati non appartenenti all’Unione Europea, essere in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano e il godimento dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o provenienza,
  2. Adeguata conoscenza della lingua italiana.
  3. Non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale.
  4. Non essere sottoposto a procedimenti penali.
  5. l’insussistenza di cause ostative di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.lgs. n 165/2001 cd. Pantouflage*;
  6. Idoneità fisica “piena” alla mansione OVVERO essere soggetto disabile appartenente alle categorie di cui all’art.1 della Legge 12 marzo 1999, n.68, e iscritti negli elenchi di cui all’art.8 della citata legge 68/99, tenuti dall’Ufficio di Collocamento Obbligatorio della Città Metropolitana di Bologna.
  7. Disponibilità immediata

*1 D.lgs.n. 165/2001, art. 53, comma 16-ter <<I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all’ articolo 1, comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell’attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti.

Requisiti specifici

È richiesto inoltre il possesso dei seguenti requisiti che devono essere esplicitamente rilevabili dal CV

  1. Titolo di studio: Diploma di scuola media superiore;
  2. Precedenti esperienze di lavoro di almeno 1 anno in servizi rivolti all’utenza (es: call center, front office/desk, servizi di accoglienza, gestione appuntamenti);
  3. Conoscenze informatiche: pacchetto office, internet, utilizzo di almeno un gestionale;
  4. Conoscenza lingua inglese.

Si richiedono inoltre:

  1. Conoscenze generali in ambito di servizi per l’accesso sanitario

I candidati devono possedere tutti i requisiti richiesti alla data di scadenza per la presentazione delle domande fissata dal presente avviso.

In mancanza anche di un solo requisito richiesto i candidati non verranno ammessi alla selezione.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

I candidati sono invitati a leggere sul sito www.cup2000.it l’informativa privacy (D.Lgs.196/2003).

Poiché la presente procedura di selezione è relativa a una posizione a tempo determinato della durata di 12 mesi, non potranno essere ammessi i candidati che abbiano precedentemente sottoscritto con la Società dei contratti di lavoro a termine per mansioni di pari livello e categoria legale, per periodi complessivi di tempo che, sommati ai 12 mesi, portino al superamento del limite massimo di 36 mesi previsto dalla normativa vigente per il contratto a tempo determinato (v. DLGS 81/2015,  Legge n. 78/2014)

6. Presentazione delle domande

 La domanda di partecipazione alla presente procedura di selezione, redatta ai sensi del D.P.R.445/2000 consapevolmente all’assunzione delle responsabilità penali e delle relative sanzioni penali previste dall’articolo 76 dello stesso Decreto, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dovrà essere inviata, unitamente al CV redatto in formato europeo e all’autocertificazione del possesso di tutti i requisiti di ammissione richiesti, entro il 9/04/2018 alle ore 19.00 esclusivamente all’indirizzo di posta certificata  cup2000@cert.cup2000.it pena l’esclusione dalla selezione.

Il fac-simile della domanda di ammissione è scaricabile da qui. 

La domanda dovrà essere sottoscritta digitalmente dall’interessato o sottoscritta con firma autografa ed accompagnata da copia di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.
Il CV dovrà contenere l’indicazione del percorso di studi nonché di eventuali corsi di specializzazione e formazione completati, di tutte le esperienze lavorative (data inizio, data fine, ragione sociale del datore di lavoro, mansione svolta, tipo di contratto).
Eventuali candidature consegnate con altri mezzi non saranno considerate. Si precisa che CUP2000 Scpa declina ogni responsabilità in ordine a disguidi che impediscano il recapito dei documenti entro il termine predetto.
Ogni variazione dell’indirizzo e dei recapiti contenuti nella domanda di ammissione dovrà essere tempestivamente segnalata a Cup2000 ScpA nelle stesse modalità di invio della domanda. Cup2000 Scpa è esonerata da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario.
Il candidato dovrà, in qualsiasi momento della selezione, su richiesta di CUP2000 Scpa, essere in grado di presentare la documentazione comprovante quanto dichiarato nella domanda. CUP2000 Scpa potrà effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese. Qualora dal controllo emergesse la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il candidato – posta la responsabilità penale a suo carico ai sensi dell’art.76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 – decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base delle medesime.

 7. Ammissione e valutazione dei candidati

Coerentemente a quanto stabilito nel Regolamento sul reclutamento del personale e l’affidamento di incarichi professionali adottato dalla Società e consultabile sul sito istituzionale alla Sezione Società Trasparente, i candidati verranno ammessi alla prova pratica se in possesso di tutti i requisiti indicati nel presente avviso e dovranno sostenere due prove.

1 – Prova tecnica pratica

Prova pratica per la verifica delle competenze informatiche
Questionario a scelta multipla su conoscenze generali in ambito di servizi per l’accesso sanitario *
Test di inglese

2 – Prova orale

Colloquio attitudinale durante il quale si verificano le esperienze lavorative svolte e le competenze effettivamente acquisite, si accertano le motivazioni e le attitudini personali rispetto al ruolo e al gruppo di lavoro.

*il candidato potrà documentarsi ai seguenti link
http://salute.regione.emilia-romagna.it/documentazione/leggi/regionali/dgr-2127-2016/dgr-1056-2015 Allegato 1 alla delibera Giunta regionale 1056/2015
https://support.fascicolo-sanitario.it
www.tdaer.it

La prova tecnica scritta si svolgerà nelle giornate dal 16/4/2018 al 20/04/2018 previo conferma appuntamento alla presenza di una Commissione d’Esame presso la sede di CUP2000 Scpa di Bologna.
L’ammissione o l’esclusione dei candidati idonei alla prova pratica verranno comunicate individualmente tramite e-mail ai recapiti indicati nella domanda di ammissione.
Le date dei colloqui verranno comunicati individualmente ai candidati ammessi all’esito della prova pratica tramite e-mail.

8. Assegnazione punteggio

 Il punteggio complessivo massimo assegnato a ciascun candidato sarà pari a 400 punti così ripartito:
Prova pratica: fino ad un massimo di 100 punti per ciascun test; punteggio minimo per il superamento di ognuno 60/100
Colloquio attitudinale: fino ad un massimo di 100 punti; punteggio minimo punteggio per il superamento della stessa 60/100
Ai candidati iscritti negli elenchi ex art. 8 della L68/99 che abbiano raggiunto il punteggio minimo nelle precedenti prove verranno assegnati d’ufficio ulteriori 10 punti

9. Pubblicazione avviso, esiti e graduatoria

 Il Presente avviso viene pubblicato sul sito istituzionale della società CUP 2000 S.c.p.a., sul BUR e ne viene data informazione sul sito della Provincia di Bologna.

L’esito della procedura sarà comunicato ad ogni candidato ammesso al colloquio tramite e-mail all’indirizzo indicato dal candidato nella domanda di partecipazione alla procedura di selezione e verrà pubblicato sul sito istituzionale di CUP2000, Sezione Società Trasparente – Lavora con noi.

La graduatoria formata sulla base dei punteggi conseguiti dai candidati idonei rimane valida per posizioni lavorative compatibili all’interno della medesima Divisione per il periodo di sei mesi decorrenti dalla pubblicazione degli esiti della selezione.

Cup 2000 si riserva di non procedere ad assunzione qualora nessun candidato dovesse risultare idoneo o laddove non ritenga più necessario coprire la posizione ricercata.
Cup 2000 si riserva di procedere ad assunzione anche in caso di un unico candidato idoneo.

9. Responsabile della procedura

Il Responsabile della procedura di selezione è la Responsabile Risorse Umane Claudia Bellotti.     


 

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO PER UNA POSIZIONE NELLA DIVISIONE AMMINISTRATIVA

 

Data pubblicazione:   9/03/2018
Scadenza pubblicazione:  7/04/2018

RIF:         PERS 1_18

1. Azienda 

CUP 2000 è una Società consortile per Azioni partecipata dalla Regione Emilia-Romagna, dalle Aziende Sanitarie regionali, dall’Istituto Ortopedico Rizzoli e dal Comune di Ferrara, e organizzata secondo il modello in house providing. CUP 2000 progetta, realizza e gestisce attività di ricerca e soluzioni innovative di sanità digitale per la modernizzazione dei percorsi di cura, il miglioramento del rapporto dei cittadini con il Servizio Sanitario Regionale e la razionalizzazione dei processi organizzativi nel servizio sociale e sanitario dell’Emilia-Romagna. La Società sviluppa e-Services per la sanità e il Welfare.

2. Profilo Professionale 

Il profilo professionale cercato è quello di impiegato addetto all’amministrazione e gestione del personale e verrà inserito all’interno dell’ufficio Paghe e Contributi nella Divisione Amministrativa, Area “Organizzazione, Gestione Risorse Umane & Controllo di gestione. Le attività da svolgere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, consistono in: gestione del rapporto di lavoro (es.: stesura contratti di lavoro del personale dipendente, atipico e autonomo, procedure di assunzione e cessazione, comunicazioni); predisposizione e gestione turni di lavoro; rilevazione presenze, gestione giustificativi assenza/presenza, attività di carico anagrafiche; elaborazione mensile dei cedolini paga e gestione dei processi ad essa connessi; elaborazione degli adempimenti contributivi e fiscali correlati (es.: UNIEMENS, F24, Assistenza fiscale 730, previdenza complementare); elaborazioni di fine anno (t.f.r., calcolo acconto e saldo imposta sostitutiva, ratei ferie/permessi e mensilità aggiuntive, elaborazione autoliquidazione INAIL); comunicazioni con Istituti ed Enti Previdenziali ed Assicurativi (es.: Inps, Inail, Fondi); invio dichiarazioni fiscali annuali obbligatorie in via telematica mediante ENTRATEL; elaborazione di reportistica per controllo di gestione; gestione applicativi HR e Portale dipendente;

3. Inquadramento 

L’inquadramento del candidato selezionato avverrà sulla base delle risultanze della selezione e potrà essere compreso tra il 1°, 2° o 3° livello del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi, con orario FULL TIME. L’assunzione sarà a tempo determinato per 36 mesi. L’azienda si riserva la possibilità di trasformazione a tempo indeterminato del rapporto di lavoro.

4. Luogo di lavoro 

L’attività lavorativa sarà svolta nel Comune di Bologna, attualmente presso la sede legale di CUP2000 Scpa, in via del Borgo di San Pietro 90/c Bologna; gli uffici sono facilmente raggiungibili con mezzi pubblici.

5. Requisiti di ammissione: 

Requisiti generali A. Possesso della cittadinanza italiana ovvero di uno Stato dell’Unione Europea ovvero, in caso di cittadini degli stati non appartenenti all’Unione Europea, essere in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano e il godimento dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o provenienza; B. Adeguata conoscenza della lingua italiana; C. Non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardino l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale; D. Non essere sottoposto a procedimenti penali; E. Insussistenza di cause ostative di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.lgs. n 165/2001 cd. Pantouflage*; F. Idoneità fisica “piena” alla mansione OVVERO essere soggetto disabile appartenente alle categorie di cui all’art.1 della Legge 12 marzo 1999, n.68, e iscritti negli elenchi di cui all’art.8 della citata legge 68/99, tenuti dall’Ufficio di Collocamento Obbligatorio della Città Metropolitana di Bologna; G. Disponibilità a breve *1 D.lgs.n. 165/2001, art. 53, comma 16-ter I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all’ articolo 1, comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell’attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti. Requisiti specifici È richiesto ulteriormente il possesso dei seguenti requisiti che devono essere esplicitamente rilevabili nel CV: A. Titoli di studio ammessi: diploma di ragioneria e formazione in materia di amministrazione del personale; oppure laurea triennale/quinquennale in materie attinenti con la mansione (giurisprudenza, economia, scienze politiche, scienze economiche e commerciali, o equipollenti); oppure abilitazione consulente del lavoro; B. esperienza di almeno 2 anni nella mansione in particolare in materia di elaborazione paghe e contributi; C. conoscenze informatiche: pacchetto office con spiccata abilità nell’utilizzo di excel, word, navigazione sui siti internet degli enti previdenziali e agenzie, posta elettronica, conoscenza e utilizzo di almeno un gestionale paghe; D. competenza e padronanza riguardo la normativa amministrativa, fiscale e contributiva; E. conoscenza di contratti collettivi di lavoro. Costituiscono inoltre titoli preferenziali: la conoscenza approfondita nell’utilizzo dei gestionali per l’amministrazione e la gestione del personale; la conoscenza di elementi di base di SQL e gestione query, elementi di base DB Microsoft SQL, access. I candidati devono possedere tutti i requisiti richiesti alla data di scadenza per la presentazione delle domande fissata dal presente avviso. In mancanza anche di un solo requisito richiesto i candidati non verranno ammessi alla selezione. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03. I candidati sono invitati a leggere sul sito www.cup2000.it l’informativa privacy (D.Lgs.196/2003)

6. Presentazione delle domande 

La domanda di partecipazione alla presente procedura di selezione, redatta ai sensi del D.P.R.445/2000 consapevolmente all’assunzione delle responsabilità penali e delle relative sanzioni penali previste dall’articolo 76 dello stesso Decreto, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dovrà essere inviata, unitamente al CV redatto in formato europeo e all’autocertificazione del possesso di tutti i requisiti di ammissione richiesti, entro il 07/04/2018 alle ore 19.00 esclusivamente all’indirizzo di posta certificata  cup2000@cert.cup2000.it pena l’esclusione dalla selezione. Il fac-simile della domanda di ammissione predisposto da CUP2000 Scpa è scaricabile da qui La domanda dovrà essere sottoscritta digitalmente dall’interessato o sottoscritta con firma autografa ed accompagnata da copia di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità. Il CV dovrà contenere l’indicazione del percorso di studi nonché di eventuali corsi di specializzazione e formazione completati, di tutte le esperienze lavorative (data inizio, data fine, ragione sociale del datore di lavoro, mansione svolta, tipo di contratto). Eventuali candidature consegnate con altri mezzi non saranno considerate. Si precisa che CUP2000 Scpa declina ogni responsabilità in ordine a disguidi che impediscano il recapito dei documenti entro il termine predetto. Ogni variazione dell’indirizzo e dei recapiti contenuti nella domanda di ammissione dovrà essere tempestivamente segnalata a Cup2000 ScpA nelle stesse modalità di invio della domanda. Cup2000 Scpa è esonerata da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario. Il candidato dovrà, in qualsiasi momento della selezione, su richiesta di CUP2000 Scpa, essere in grado di presentare la documentazione comprovante quanto dichiarato nella domanda. CUP2000 Scpa potrà effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese. Qualora dal controllo emergesse la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il candidato – posta la responsabilità penale a suo carico ai sensi dell’art.76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 – decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base delle medesime.

7. Ammissione e valutazione dei candidati 

Coerentemente a quanto stabilito nel Regolamento sul reclutamento del personale e l’affidamento di incarichi professionali adottato dalla Società e consultabile sul sito istituzionale alla Sezione Società Trasparente, i candidati verranno ammessi alla prova pratica se in possesso di tutti i requisiti indicati nel presente avviso e dovranno sostenere due prove 1. Prova tecnica scritta Questionario per la valutazione delle conoscenze normative e tecniche Prova pratica di calcolo Al superamento delle prove pratica e tecnica i candidati sosterranno un colloquio 2. Prova orale Colloquio tecnico-attitudinale durante il quale si approfondiscono i contenuti della prova tecnica scritta, si verificano le esperienze lavorative svolte e le competenze effettivamente acquisite, si accertano le motivazioni e le attitudini personali rispetto al ruolo e al gruppo di lavoro. La prova tecnica scritta si svolgerà il giorno 18/04/2018 alle ore 10.00 alla presenza di una Commissione d’Esame presso la sede di CUP2000 Scpa di Bologna. L’ammissione o l’esclusione dei candidati idonei alla prova tecnica verranno comunicate individualmente tramite e-mail ai recapiti indicati nella domanda di ammissione. Le date dei colloqui verranno comunicati individualmente ai candidati ammessi all’esito delle prove pratica e tecnica tramite e-mail. Poiché la presente procedura di selezione è relativa a una posizione a tempo determinato della durata di 36 mesi, non potranno essere ammessi i candidati che abbiano precedentemente sottoscritto con la Società dei contratti di lavoro a termine per mansioni di pari livello e categoria legale, che porterebbero al superamento del limite massimo di 36 mesi previsto dalla normativa vigente per il contratto a tempo determinato (v. DLGS 81/2015,  Legge n. 78/2014).

8. Assegnazione punteggio 

Il punteggio complessivo massimo assegnato a ciascun candidato sarà pari a 300 punti così ripartito: Titoli di studio e specializzazioni: fino ad un massimo di 50 punti Titoli preferenziali: fino ad un massimo di 20 punti per ciascuno dei due titoli preferenziali indicati Prova tecnica scritta: fino ad un massimo di 100 punti; punteggio minimo per il superamento della stessa 60/100 Colloquio tecnico attitudinale: fino ad un massimo di 100 punti; punteggio minimo punteggio per il superamento della stessa 60/100 Iscritti negli elenchi dell’art. 8 della L68/99: 10 punti

9. Pubblicazione avviso, esiti e graduatoria 

Il Presente avviso viene pubblicato sul sito istituzionale della società CUP 2000 S.c.p.a., sul BUR e ne viene data informazione sul sito della Provincia di Bologna. L’esito della procedura sarà comunicato ad ogni candidato ammesso al colloquio tramite e-mail all’indirizzo indicato dal candidato nella domanda di partecipazione alla procedura di selezione e verrà pubblicato sul sito istituzionale di CUP2000, Sezione Società Trasparente – Lavora con noi. La graduatoria formata sulla base dei punteggi conseguiti dai candidati idonei rimane valida per posizioni lavorative compatibili all’interno della medesima Divisione per il periodo di sei mesi decorrenti dalla pubblicazione degli esiti della selezione. Cup 2000 si riserva di non procedere ad assunzione qualora nessun candidato dovesse risultare idoneo o laddove non ritenga più necessario coprire la posizione ricercata. Cup 2000 si riserva di procedere ad assunzione anche in caso di un unico candidato idoneo.

10. Responsabile della procedura 

Il Responsabile della procedura di selezione è il Direttore Amministrativo Lorenzo Fabbricatore


Archivio – anno 2017
Archivio – anno 2016
Archivio – anno 2015
Archivio – anno 2014
Archivio – anno 2013
Archivio – anno 2012


Resoconto selezioni 2017
Resoconto selezioni 2016
Resoconto selezioni 2015
Resoconto selezioni 2014
Resoconto selezioni 2013
Resoconto selezioni 2012
Resoconto selezioni 2011


Riferimenti normativi:

Data ultimo aggiornamento: 14 marzo 2018